giovedì 12 giugno 2008

Uova di quaglia sotto aceto

Uova di quaglia sotto aceto



Mi è sembrato di capire che nonostante l'estate non sia propriamente alle porte molti blogger si sono già dati ai piatti estivi, insalate in primo piano. Ragazzi, ci vorrete mettere qualcosa accanto all'insalata, vero?
Io ultimamente sto prediligendo le ricette rapide, e questa non è da meno. Unico impiccio, sgusciare le uova....ma sono sicura che siete cuochi moolto pazienti.

Ingredienti
20 uova di quaglia
60 ml di olio
250 ml di aceto di vino bianco
3 spicchi di aglio
5 rametti di timo
10/15 bacche rosa

Mettere le uova in una casseruola, riempirla di acqua fredda, aggiungere un cucchiaio di sale e mettere sul fuoco. Portare a bollore e far cuocere per 3 minuti. Scolare le uova e farle raffreddare. Mettere olio, aceto, aglio e timo in una casseruola, far bollire per 4 minuti.Nel frattempo sgusciare le uova, sistemarle in un barattolo capiente, versare sopra il mix aceto-olio-aromi e aggiungere le bacche rosa. Chiudere il barattolo e una volta che tutto è ben freddo metterlo in frigo e far riposare per almento 24 ore avendo cura di agitare il barattolo di tanto in tanto.

Al posto delle uova di quaglia potete usare le uova di gallina.

La ricetta è presa dal libro Cucino e poi regalo. La versione originale suggerisce di usare 200 ml di olio e 700 ml di aceto (una quantità sproporzionata su 20 ovetti), inoltre prevede i peperoncini al posto del pepe rosa.