gennaio 28, 2008

Pani d'arrescottu (pane di ricotta)

Pane di ricotta




Pane di ricotta


Quando ho postato la ricetta della fregola mi sono resa conto che in molti non la conoscono, e in effetti come potrebbe essere altrimenti, è un prodotto tipico sardo. Non vorrei ripetere la stessa cosa con questa ricetta, perchè così come ogni market qua vende la fregola così ogni panificio vende il pane di ricotta.
Cercavo la ricetta da tempo senza successo. Ho consultato tutti i miei libri di cucina sarda, ho chiesto in giro a chi so che si interessa di tradizioni in cucina ma niente.
L'altro giorno mi sono rivolta a Gennarino e loro hanno scovato la ricetta, anzi per la verità più di una!! Come primo tentativo ho optato per una ricetta "sarda", trovata da Angionedda in un sito che non conoscevo: Gente di Sardegna. Il pane è venuto sofficissimo, davvero molto simile a quello del panificio. Ecco la ricetta:


500 gr di semola fine
150 gr di farina
300 ml di acqua
12.5 gr di lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida
500 gr di ricotta di PECORA
1 cucchiaino e 1/2 di sale

Mi è stato raccomandato di utilizzare la ricotta di pecora, io neanche credevo di poterla trovare ma invece con mia grande sorpresa l'ho trovata in 2 soli tentativi.
Impastare le farine con l'acqua e il lievito, incorporare la ricotta e continuare ad impastare. Far lievitare per 2 ore, poi formare i panini (100/150 gr ciascuno) e far lievitare altre 2 ore nella teglia. Infornare a 175° per 45 minuti circa.

Esiste un altro procedimento, cioè incorporando la ricotta in un secondo tempo alla pasta già lievitata, in questo modo la ricotta rimane abbastanza slegata dall'impasto e si percepisce meglio.

Grazie ai Gennarini!!

32 commenti:

Aiuolik ha detto...

Questo manca alla collezione MuVarA! Sicuramente da provare, brava Cookie :-)

Aiuolik ha detto...

Uncle Pigor mi ha detto che hai lasciato "posta per me"...GRAZIEEEEEEE!!! Troppo gentile, ora non mi resta che mettermi all'opera :-)

Ciaoooo,
Aiuolik

Dolcienonsolo ha detto...

Per forza la ricotta di pecora????
Che bello questo pane!
Francesca

Cookie ha detto...

Ciao Aiuolik, davvero un'inezia. A presto!!

Ciao Francesca, diciamo che la ricotta di pecora è preferibile, ma io stessa avrei usato quella vaccina in mancanza di alternative. L'unica mia fortuna è stata che da queste parti bazzicano parecchie pecorelle!!

Anonimo ha detto...

E il sample?
:)
Hanno un aspetto veramente invitante!!
Brava Cookie tu si che non perdi tempo a mettere in atto ciò che ti 'impasta' per la testa!!

:D

Mik@

Cookie ha detto...

Hai ragione Mik@...porto il sample appena possibile!

Anonimo ha detto...

il commento che mi hai lasciato mi ha fatto tanto ridere questo tuo pane bisogna che lo provi , penso di non averlo mai mangiato e si che conosco la sardegna buona giornata

Anonimo ha detto...

ma un'ideuzza x imbottire questo pane? sono paninara oltre che cioccolatara carciofara ecc..... ciao

Cookie ha detto...

Ciao Marcella, ma sai che non ti so dare un suggerimento per il companatico? Io mangio il pane sempre così com'è! Mi dicono che un buon abbinamento può essere la salsiccia secca sarda.

Sara B ha detto...

che bella idea! non sapevo che si potesse fare il pane con la ricotta... domanda: ma il sapore si sente dopo la cottura?
qui trovo facilmente la ricotta di pecora. ci provo! :D

Cookie ha detto...

Ciao Salsa, il sapore della ricotta si sente moltissimo, la ricetta prevede una quantità di ricotta pari alla metà del peso dell'impasto. Se poi riesci a trovare la ricotta di pecora tanto meglio perchè credo sia più saporita.

elisa ha detto...

Grazie per questa splendida ricetta tipica..chissà che buono!
Baci

Cookie ha detto...

Ciao Elisa, è un pane molto saporito, che ha fatto la felicità di mia nonna!!

Christian ha detto...

questo pane mi mancava..., dai sotto ad impastare!!! chissà che buono... la cucina ormai è una panetteria... :-) a presto.

Dolcienonsolo ha detto...

Siccome questo pane mi piace moltissimo voglio premiarti, se passi da me potrai ritirarlo, ah,ah

andrea matranga ha detto...

La proverò al più presto ...ma come mai propri da voi non si trova facilmente la ricotta di pecora? da noi invece al contrario, non trovi quella di vaccina(mucca), non la mangia nessuno!!!

marcella candido cianchetti ha detto...

grazie si la salsiccia secca potrebbe essere un idea, io penserei all'estivo ed imbottire con pomodoro e un pizzico d'origano che ne pensi? buona giornata

elisabetta ha detto...

Uno dei miei prossimi "compiti per casa" è trovare la fregola da queste parti, finora è stata un'impresa fallimentare ma non demordo.
La ricotta di pecora invece in giro c'è (la tiene anche la Coop), voglio proprio provare a fare questo pane (fino a qualche tempo fa lo faceva l'unico panificio bio di Mestre, in grosse pezzature, ma da un po' non lo vedo più). Ti farò sapere!

Cookie ha detto...

Ciao Christian, dal no-knead bred in poi abbiamo tutti imparato a panifcare in casa, il pane di ricotta non è poi molto diverso dagli altri pani.

Ciaoo Ara, passo subito!!

Ciao Andrea, diciamo che io ero convinta che non si trovasse perchè ormai mi rivolgo prevalentemente alla grande distribuzione, in questo caso però ci ho messo un pò più di impegno nella ricerca della materia prima e sono rimasta stupita io stessa dalla facilità con cui ho trovato la ricotta di pecora.

Ciao Marcella, hai proprio ragione!! Come ho fatto a non pensarci...

Cookie ha detto...

Ciao Elisabetta, per la fregola risolviamo subito, posso spedirtene io, fammi sapere!!

elisabetta ha detto...

Guarda, faccio un ultimo tentativo (mi manca un posto dove andare a vedere), se va buca ti mando di sicuro il mio indirizzo!
Ciao, buonissima giornata

adina ha detto...

accidenti, la ricetta mi ispira assai e assai!!! ma com'è che stamattina non mi si apre la foto per vederlo pure... poi ritorno e riprovo, intanto ho letto la ricetta!

Cookie ha detto...

Ciao Adi, sai che ogni tanto succede anche a me di non vedere le foto degli altri blog? Non ti so però suggerire una soluzione...La ricetta è facile facile!

Micky ha detto...

Mangiavo sempre questi panini a colazione quand'ero in vacanza in sardegna, adesso proverò a rifarmeli da me!
Mi dai una dritta?
Sono indecisa se mettere nel carrello degli acquisti il libro Fantasie da forno di Patmore Emma, ho visto in un post che tu ce l'hai, com'è? Me lo consigli?

Patrizia ha detto...

Mi sono scordata di aggiungere che la Fregola l'ho trovata.

Cookie ha detto...

Ciao Micky, devi assolutamente farli, sono facili e la ricetta è garantita! Per quanto riguarda il libro io consiglio tutti quelli della collana Tuttoricette, all'inizio avevo acquistato quello sul cioccolato e mi sono trovata benissimo e così ho iniziato ad acquistare anche gli altri e non mi sono mai pentita. Poi per quello che costano....

Ciao Mariluna, hai trovato la fregola a Parigi!! Mitica!

miciapallina ha detto...

Cookie!
Bella!
Ogni volta che piombo qui (o alla Trattoria!!) mi faccio un bell'impacco di SArdegnitudine!
E si, il pane di ricotta!
Una cosa buonissima!
Siccome io non lo trovavo mai e mi mancava (e panifico in casa ormai da 4 anni) un giorno mi sono "arrangiata" e me lo sono fatto!
Bella Sardegna mia!
Come mi manca!
Io anche ero partita da una ricetta di Gennarino, che aveva come base lo yogurt.... mi sa mi sa che io e te qualche cosa in comune l'abbiamo!
Io ho poi appeso al muro del blog la tua targa bella (ancora grazie).... non ti ho ri-nominata per partito preso, ma qui, in provato, te lo posso dire o lo sai già, che non passa giorno che io non entri a casetta tua a sbirciare, odorare, copiare???
Ti voglio bene!!!!
..... o fa troppo bimbetta?
nasinasi piccini piccini

Cookie ha detto...

Miciapalla!! Ma io lo so come ti arrangi tu, che zitta zitta fai delle cosucce da super-esperta. So anche che sei affezionata e so che la lista di nominations alla fine è un gioco, i miei super-favoriti sono già tutti lì a destra, pronti in fila per il mio giro quotidiano. Un abbraccio.

marcella candido cianchetti ha detto...

buona giornata

Anonimo ha detto...

MA Cookie!! E'uno spettacolo questo paneeeeeeeee!
ne mangerei uno intero con della mortadella proprio adesso.. dopo gli esami del sangue! :-P
sandra

Cookie ha detto...

Ma graziee! Non ci credevo nemmeno io, non sono una gran panificatrice ma ti assicuro che questi panini sono venuti sooooffici! Panino ricostituente con mortadella in arrivo!!

giulia ha detto...

Ciao Cookie!
grazie di essere passata da me , mi ha fatto molto piacere :).
Il pane di ricotta!!!! Quanto ne ho mangiato a Villasimius!!!!! E' davvero ottimo e va aggiunto alla lista dei pani da provare!!!
Un abbraccio giulia

Posta un commento

Lascia un commento