giovedì 13 marzo 2008

Sformato di zucchine

Sformato di zucchine




Oggi non ho cucinato io, questo sformato è una caposaldo della cucina di mamma ed era d'obbligo presentarlo nella versione originale fatta da lei. Da ragazzini se io o i miei fratelli dovevamo trascorre una giornata fuori casa con i compagni di classe o amichetti, ad esempio per una gita fuori-porta, una Pasquetta o una festicciola in cui ciascuno dei partecipanti doveva portare un piatto noi andavamo a chiedere a mamma di preparare qualcosa e mamma ci chiedeva cosa volessimo portare:
Faccio il tiramisù?
Nooooooooo, ne portano già tre!
Allora faccio la frittata di piselli!
Anche questa la portano già.
La torta pasqualina?
La metà dei compagni di classe non mangia i carciofi, l'altra metà non mangia gli spinaci.
Allora dimmelo tu cosa vuoi che ti prepari!!
Mmmmmm...lo sformato di zucchine.

E così partivamo per la gita con la teglia coperta di alluminio e avvolta in un canovaccio legato con due bei nodi. E questo perchè lo sformato di zucchine ci piaceva tanto e sapevamo che sarebbe piaciuto a quelli che lo avrebbero assaggiato.

Ingredienti
500 gr di cipolle bianche schiacciate o altro tipo di cipolle dolci
1/2 bicchiere d'acqua
1 mazzetto di basilico
4 uova grandi

700 gr di zucchine medie
1 uovo
350 gr di farina
acqua q.b.

In una casseruola unta con un filo d'olio far stufare le cipolle tagliate a rondelle con 1/2 bicchiere d'acqua e una pizzico di sale. Quasi a fine cottura aggiungere il basilico tritato, spegnere e far raffreddare completamente. E' preferibile preparare le cipolle dal giorno prima perchè nel momento della composizione dello sformato dovranno essere fredde.Preparare una pastella con l'uovo, la farina e l'acqua. Tagliare le zucchine a fette longitudinali, passarle nella pastella e friggerle in abbondante olio. Salare.Sbattere leggermente le 4 uova e unirle alle cipolle.Disporre uno strato di zucchine sul fondo di una teglia (meglio usarne una usa e getta), versare uniformemente sopra qualche cucchiaiata di composto alle cipolle, poi un altro strato di zucchine, altre cipolle e così via. Per le dosi indicate dovrebbero venire 3 strati. Terminare versando sopra le cipolle rimaste. Infornare a 180° per 30 minuti circa.