marzo 18, 2008

Rana pescatrice alle bacche rosa

Rana pescatrice alle bacche rosa

Ingredienti
800 gr di coda di rana pescatrice
2 scalogni
3 cucchiaini di bacche rosa in salamoia
2 cucchiaini di dragoncello
20 ml di vino bianco
20 ml di cognac
50 ml di passata di pomodoro
olio
sale


Per poter ricavare i filetti della rana pescatrice farla cuocere per pochi minuti per lato in tegame con poco olio (scusate ma io non so sfilettare il pesce e ho preferito evitare il massacro). Togliere la coda dal tegame e con un coltello prelevare i filetti e tenerli da parte.Schiacciare le bacche rosa e distribuirle su ambo i lati dei filetti, come anche il dragoncello.Tritare gli scalogni e soffriggerli nell'olio, aggiungere i filetti conditi e far soffriggere bene da ambo i lati. Sfumare con il vino bianco e poi con il cognac, quando l'alcol sarà evaporato aggiungere la passata di pomodoro. Aggiustare di sale e servire ben caldo.

31 commenti:

Gabriella ha detto...

Non ho mai mangiato la rana pescatrice quando mangiavo il pesce...Sarà ottima così, ciao e buona giornata

alessia ha detto...

Eccoti tornata con questa meraviglia deve essere buona, anche se io non conosco queste bacche rosa!!! Ora mi hai incuriosito ti va di spiegarmi di che si tratta grazie baci e scusa l'ignoranza!!!!! Smack

alessia ha detto...

Eccoti tornata con questa meraviglia deve essere buona, anche se io non conosco queste bacche rosa!!! Ora mi hai incuriosito ti va di spiegarmi di che si tratta grazie baci e scusa l'ignoranza!!!!! Smack

Sara B ha detto...

nnoooo le bacche rosa di nuovo!!! non le troverò mai povera meeeee! :(
ciaooooo :-P

Lory ha detto...

Io adoro la coda di rospo,e questa deve essere davvero ottima,proverò a farla,grazie!

La maga delle spezie ha detto...

Cookieee,
mi hai battuta sul tempo!
Sai che volevo postare anch'io una ricetta con la coda di rospo?:-D
Poi ho optato per i biscotti che ho preparato ieri sera!
Un bacio

Cookie ha detto...

Ciao Gabriella, è molto apprezzata da chi non ama mangiare il pesce per via delle spine.

Ciao Alessia, le bacche rosa dovrebbero essere la stessa cosa del pepe rosa.


Ciao Salsina, le bacche te le posso spedire io, fammi sapere.

Ciao Lory, mi ricordo che hai fatto la coda di rospo di recente. Un'altra variante...

unika ha detto...

un secondo di pesce fantastico...complimenti sei bravissima
Annamaria

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Il pesce è sicuramente buonissimo, ma quella salsinaaaaaaaaaa ... slurp! Arrivo a fare la scarpetta :-) Ciao, Alex

miciapallina ha detto...

scarpetta anche io!
ma io arrivo sul serio!!!
Dai Alex, vieni con noi!
Abbiamo un posto libero in moto e tanta voglia di rivedere "casa"!!!

nasinasi

p.s. ma lo sai che stai diventando bravissima con le foto!
Complimenti davvero!
Sono belle e si fanno guardare benissimo!
nasinasi ronronanti

Cookie ha detto...

Grazie Annamaria, troppo buona! :-)

Ciao Alex, la salsina è stata scarpettata a dovere!

Ciao Miciapalla, tra poco torni e farai il pieno di 'aria di casa'!
Le foto a volte vengono bene, a volte meno :-)

BACI A TUTTE, SIETE DEI PASTICCINI!!!

Patrizia ha detto...

Esatto Cookie, le bacche rosa é il pepe rosa. Magnifico secondo di pesce.Bacissimi

Aiuolik ha detto...

Che buona! E questa salsina puoi! Sai che la rana pescatrice non l'ho mai provata? Rimediare subito!
Ciao,
Aiuolik

miche ha detto...

che buona, ma guarda che bel sughetto per far la scarpetta!!!l'ultima volta che ho cucinato questo pesce..c'ho fatto un brodo per il cous cous buonissimo..bacio

miciapallina ha detto...

Cookie.... io la lancio li, ma dato che stiamo scendendo a Cagliari.... magari ci si potrebbe incontrare e fare un mini raduno (anche solo un caffè al poetto) di bloggher isolane?
Se ti va lasciami un recapito sulla mail.... magari ci riusciamo!
nasinasi

Cookie ha detto...

Ciao Marymoon, grazie per la conferma!! ;-)

Ciao Aiuolik, è buona ma sapessi che brutta....non guardarla altrimenti ti spaventi!!

Ciao Mike, bella idea quella del brodo per il couscous, grazie!!

Ciao Miciapalla, mi farebbe molto piacere!!

Alessia ha detto...

adoro la coda di rospo ;) e questa ricetta è molto stuzzicante, peccato che non possa mai cucinare del pesce fatto a modo perchè mia madre lo detesta :O
ma come fai a fare delle foto cosi belle? nitide, sempre pulite,sempre piene di luce :-o gli sfondi presumo siano cartoncini vero? a me vengon sfuocate, o cmq se vado cosi vicino non sono cosi definite :-/ in piu non cè mai la luce giusta ....buaaaah

Fairyskull In Cucina con Me ha detto...

Sembra delizioso !!! Ciao
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Ely ha detto...

ma che secondo raffinatoooo!!! che meraviglia :-) se svendono la rana pescatrice, l'ultima volta costava una fortuna la provo!
buona serata
Ely

nino ha detto...

Buona la pescatrice, potrei dire che tanto e brutta di asppetto quanto e buona di sapore, ho capito bene...le bacche rose, sarebbe il pepe rosa?
Baci
Nino

Célia ha detto...

Ho gradito il reddito, buona Pasqua.

Cookie ha detto...

Ciao Arietta, le foto che mi vengono bene sono una su mille!! Mi metto lì e scatto finchè non ne viene una decente :-D
Gli sfondi sono cartoncini, sulla luce mi trovi dubbiosa perchè faccio le foto sempre di sera!!Baci.

Ciao Fairyskull, è stato apprezzato!

Ciao Ely, appena trovi la rana in saldo... ;-)

Ciao Nino, mamma che brutta!!! Cerco di acquistare senza vederla!! :-D


Ciao Célia, Buona Pasqua!! A presto!!

marcella candido cianchetti ha detto...

mi gusta e molto pepe rosa dragoncello ecc.... buona giornata

Danda ha detto...

che buona questa ricettina! La rana pescatrice qui la chiamano "l'aragosta dei poveri" (dei poveri, seee... con quello che costa!) per via della carne bianca e soda. Il pepe rosa mi piace molto ma non l'ho mai visto in salamoia, sarei curiosa di provarlo.

Ciboulette ha detto...

Deve essere buonissima.....

ho trovato una confezione di grani di pepe multicolor, forse potrebbe andare....ma devo trovare la rana pescatrice! (io mi diverto a sfilettare a crudo, ma sigh, rimane tanta carne attaccata alla lisca...)

Complimenti per il blog!

andrea matranga ha detto...

Matri,matri mi è venuta una idea....se questa meraviglia la usassimo per condire un buon cous-cous che ne pensi? già lo assaporo slurp.

sciopina ha detto...

ottima ricetta.Mi piace abbia specificato bacch rosa e non pepe rosa essendo esse falso pepe..
il sito l'ho visto carinissimo..anche gli altri pupazzetti

Eleonora ha detto...

ottima ricetta, in più mi ricorda il primo invito a cena di mio marito, baci

Anonimo ha detto...

Questo pesciolone lo angio sempre volentieri! Ma le bacche rosa sono il pepe? Elguccia

Cookie ha detto...

Ciao Mars, io il dragoncello l'ho scoperto di recente.

Ciao Dandy, probabilmente per il fatto che è senza spina, anche la consistenza è simile. Se ti serve il pepe lancia un urlo.

Ciao Ciboulette, le bache rosa in salamoia hanno la caratteritica che quando le schiacci si sfaldano e riesci a mangiarne pezzettini infinitesimali che danno un gran gusto (cosa che invece non potresti fare con una bacca secca). Il tuo mix secondo ne contiene anche questo tipo di bacche, ne ho visto uno di recente al market. Prova prima della sfilettatura a cuocere il pescetto per pochi minuti, viene meglio.

Ciao ANdrea, ma sai che hai ragione da vendere? La prossima ci provo...

Ciao Sciopì, non ne avevo la certezza ma letto il nome sulla confezione mi sono immaginata una motivazione del genere.

Ciao Anice, anche a me certi sapori evocano dei ricordi ben precisi.

Ciao Elguccia, dunque abbiamo fatto il punto con Marymoon e Sciopì: le bacche rosa sono il cosiddetto pepe rosa ma non trattandosi propriamente di pepe sulla confezione c'è scritto 'bacche rosa' (e poi sotto in piccolo il nome scientifico, qualcosa tipo schinus nonsochè...).

BUONA GIORNATA A TUTTI!!

Anonimo ha detto...

Questa ricettuccola mi ha fatto pensare all'ottima fregola alla rana pescatrice che è da troppo tempo che non mangio!!
Quasi quasi domani "me la regalo" per il compleanno!

Mik@

Posta un commento

Lascia un commento