mercoledì 20 febbraio 2008

Crostata con crema di melanzane

Crostata con crema di melanzane



Non si sa mai da dove può arrivare una buona ricetta, questa l'ho presa per puro caso da un quotidiano locale e non so se è stato per la presenza della melanzana che mi è subito interessata. Ho strappato quell'angolo di pagina e l'ho messo in borsa.

Ingredienti
2 melanzane viola grandi
250 gr di farina 00
100 gr di burro
2 uova
125 gr di yogurt bianco
50 gr di parmigiano
3 scalogni (o 1/2 cipolla)
1 mazzetto di erba cipollina
qualche foglia di menta
sale

Tagliare le melanzane in due e cuocerle in forno a 190° per mezz'ora (lato tagliato poggiato alla placca). Nel frattempo impastare la farina con un uovo, il burro e un pizzico di sale. Stendere l'impasto con il mattarello e foderare il fondo e i bordi di una tortiera. Sfornare le melanzane, abbassare la temperatura a 170° e infornare la base di pasta per 10 minuti.
Prelevare la polpa delle melanzane e passarla al mixer con la menta e l'erba cipollina. Unire l'uovo rimasto, lo yogurt, il parmigiano, un pizzico di sale e amalgamare bene.
Sfornare la base e versarvi sopra la crema di melanzane, ricoprire la superficie con gli scalogni tritati finemente ad anelli e cuocere in forno a 180° per 20 minuti circa.


P.S.: per rendere più saporito il ripieno potete rosolare in un tegamino per pochi minuti la polpa delle melanzane con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio (che poi eliminerete).