lunedì 17 dicembre 2007

Spaghetti con arselle e asparagi



Ingredienti

350 gr di spaghetti
300 gr di asparagi selvatici
700 gr di arselle
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1 peperoncino
sale

Procedimento

Sciacquare le arselle sotto l'acqua corrente e metterle a spurgare per un'ora in un recipiente pieno d'acqua.
Nel frattempo spezzare gli asparagi con le dita iniziando dalla cima, in modo da utilizzare solo la parte più tenera (scartare la parte finale, quella che non si spezza). Cuocere gli asparagi a fuoco lento in un tegamino con un filo d'olio, un pizzico di sale e un goccio d'acqua finchè non saranno teneri.
Risciacquare le arselle e metterle in un tegame capiente senza nient'altro, coprire e tenerle sul fuoco finchè non si aprono (scartare eventualmente quelle che rimangono chiuse). Togliere le arselle dal guscio ad eccezione di alcune che terrete per guarnire il piatto. Filtrare e conservare l'acqua di cottura delle arselle. In un tegamino far rosolare in olio EVO uno spicchio d'aglio e un peperoncino, togliere l'aglio appena diventa dorato e aggiungere nell'ordine le arselle, il prezzemolo tritato e successivamente l'acqua filtrata, far cuocere pochissimi minuti, regolare di sale. Unire gli asparagi. Cuocere gli spaghetti ben al dente e condirli con il sughetto di asparagi e arselle