aprile 02, 2008

Cake del Nord alla birra

Cake del nord alla birra


L'unico pasto che consumo a casa è la cena, ma con tutte le cose che devo fare quando esco dal lavoro non ho molto tempo per organizzarmi una cena degna di questo nome, così capita che mangi dei piatti freddi. Di solito mi preparo una bella insalata mista condita con olio di oliva e aceto, però l'insalata da sola non mi appaga, so che devo pensare a un valido accompagnamento per evitare di vagare per la cucina a notte tarda alla ricerca di qualcosa che neanche io so cos'è. A casa il pane circola solo nel fine settimana, quando ho tutto il tempo per far lievitare l'impasto e magari impratichirmi con pieghe e folding vari. In alternativa al pane vi propongo di consumare la vostra cena fredda con un cake salato: non ha tempi di lievitazione, si prepara in pochi minuti e appaga assai più del pane visto quanto è ben condito!! La ricetta è presa dal libro Cakes dolci e salati di Ilona Chovancova.

Ingredienti

180 gr di farina
3 uova
100 ml di birra
100 ml di olio
100 gr di gruyere grattugiato
30 gr di cipolle secche (l'autrice consiglia 100 gr)
1 bustina di lievito per salati
1 cucchiaino di sale1 pizzico di pepe

Sbattete le uova con l'olio e la birra, aggiungete la farina, le cipolle, il sale e il pepe. Mescolate bene e aggiungete il lievito. Versare l'impasto in uno stampo da plum-cake rivestito di carta da forno. Cuocete a 180° per 50 minuti circa.

35 commenti:

elisabetta ha detto...

Molto invitante... sabato abbiamo in programma il tanto agognato primo picnic di stagione, potrei provare questo cake. Ciao, buona giornata (anche oggi qui il tempo sembra reggere bene, speriamo continui così... adesso vado a guardarmi le previsioni per i prossimi giorni)

Serena ha detto...

Impazzisco per questo genere di torte ... soprattutto quando sono salate e non dolci! Uff, perchè fanno ingrassare queste robe????
Baci

unika ha detto...

bello questo cake...io che amo la cipolla...lascerei i 100 g.:-)buona giornata
Annamaria

Anonimo ha detto...

Visto che è più lungo l'elnco degli ingredienti che la preparazine, penso valga la pena di provarlo, e poi mi intriga il nome...Elga

miciapallina ha detto...

Cookie!
Hai visto che non siamo riuscite ad incontrarci?
Che noia che barba..... non riuscire mai a trovare il tempo per fare quello che vorresti e dovere sempre stare a tappar buchi fatti da altri!
Comunque, il giorno di pasqua stavo a letto (o meglio accartocciata su un divanetto) con un febbrone da cavallo... e per fortuna lunedì mattina ero sfebbrata perchè dovevamo partire.
Comunque, mi è dispiaciuto non riuscire a trovare il tempo.
Che noia che barba!
Senti, posso fare così?
Per sentirti più vicino alla Gatteria, posso fare questo intruglio qui?
Così, non potendo venire la pallina a CAgliari, faccio venire Cookie alla GAtteria.
che ne dici?
un nasinasi rattristato

Silvia - Magnolia Wedding Planner ha detto...

Ciao cookie
questo cake salato è di aspetto perfetto e di sapore sono sicura anche di più. io sono una grande fan dei cake salati perchè con un marito sardo capirai che il pecorino in casa ne ho da vendere e cerco di smaltire soprattutto con queste ricettine veloci e per lo più facili.
Bravissima!
Silvia

Anonimo ha detto...

Ciao,molto bello questo cake!Ti dispiace se te lo copio?E' davvero troppo invitante!

Cookie ha detto...

Ciao Elisabetta, incrocio le dita per il tuo weekend!!

Ciao Sere, sarà mica colpa di tutto quel formaggio?? Ma non pensarci, meglio un bel pezzo di cake!!

Ciao Annamaria, non so...100 mi son sembrati troppi...

Ciao Elguccia, e sapessi che profumo!!

Ciao Silvia, non sapevo che avessi un sardo in giro, allora tu conoscerai già molte specialità sarde. Il pecorino canestrato è la mia passione.

Ciao Parolediburro, copia liberamente, stravolgi, ricrea. Tutto è lecito! ;-)

Jelly ha detto...

Che buono! Tempo fa ho fatto un cake simile, poi l'ho farcito con la mousse di tonno.
Il libro di Ilona Chovancova è fantastico!!!

Sarah FragolaeLimone ha detto...

Mmmmmm...Non voglio nemmeno pensare al profumo che deve aver invaso la cucina con questo cake...
Non ci DEVO pensare...Altrimenti corro a prepararlo, e NON devo, perchè abbiamo già un sacco di pane & co da finire...
Che faticaccia...

Aiuolik ha detto...

Molto molto invitante...e se è semplice, ancora di più :-)
Ciaoooo,
Aiuolik

Gabriella ha detto...

mamma mia che bontà,bravissima come sempre!

Pippi ha detto...

Guarda la proverò senz'altro è molto invitante...e comunque se può consolarti ...neancha a casa mia il pane circola durante la settimana,,,,,,ho ripiegato sulle gallette di mais........ne tengo una scorta dentro la dispensa heeheheheh
un bacio Pippi

Anonimo ha detto...

ciao! amo molto i cakes salati... e questo è sicuramente da provare.
complimenti!!!

alessia ha detto...

Cookie che splendore e non mi voglio concentrare sul sapore potrei avere un mancamento!!!
Da me trovi un piccolo premio!!!
Bacioni Alessia

ღ Sara ღ ha detto...

Invitantissimo!!! complimenti:)

Patrizia ha detto...

Ecco fatto! l'ennesima copia é nella cartellina, che porto con me quando vado a fare la spesa, venerdi' pomeriggio, mi scelgo le ricette e compro gli ingredienti, chissà toccherà a questo magnifico cake? E' un'ottima idea da portare con me quando lavoro per la brevissimissima pausa pranzo. Un grande abbraccio, tua Mery :-)

nino ha detto...

Da provare, non fosse altro
per via della birra.
CIAO
Nino

Cookie ha detto...

Ciao Jelly, ho visto il tuo cake timo+olive era uno spettacolo!! E hai ragione, si possono condire come se fossero dei tramezzini.

Ciao Pupina, anche tu con il freezer carico? Pure io!! :-D

Ciao Aiuolik, semplicissimo!!

Ciao Gabriella, troppo carina!

Ciao Pippi, io invece se ho qualcosa in freezer scongelo le fettine ma il mio freezer ormai è zeppo!!!

Ciao Panettona, se lo provi fammi sapere!!

Ciao Alessia, no no deconcentrati, passo a trovarti!

Ciao Sara, grazie. A presto!!

Ciao Marymoon, anche tu invasa dalle ricette? Io stampo, a casa ho una pila di fogli che attendono che mi dedichi a loro!!

Ciao Nino, buongustaio!!!

Ciboulette ha detto...

Ciao Cookie
questo cake e molto interessante anche perche' ultimamente ho tanta birra!!!!

Congratulazioni anche per i premi ricevuti, sono meritati, nel tuo blog ci sono tante cose buone e interessanti! :))

Cookie ha detto...

Ciao Ciboulette, grazie sei molto carina. Se hai birra in esubero allora questo cake è quello che fa per te, e nel blog dovrebbe esserci anche il pollo alla birra (la memoria!!) ;-)

Elsa ha detto...

se ti va passa dal mio blog a leggere una storia di Sardegna

ciao

empordà experience ha detto...

Buono questo cake con la birra ed il formaggio!! Da provare :)))

Sara B ha detto...

ma che meraviglia cuchi! il pane con dentro le cipolle è una roba che mi manda fuori di testa... ricetta segnata :D (e mi cerco pure quel libro!)

Jelly ha detto...

Oltre a quello con timo, limone e olive, ho fatto anche questo:

http://fragoleecioccolato.blogspot.com/2007/10/pranzo-quattro-mani-per-la-festa-del.html

elisa ha detto...

Uh! Quanto mi piacciono i plum cake salati...lo provo!!

Ely ha detto...

io adoro i cake salati e voglio provare a farli :-)))) slurppppppppppppp!!!!

Alessia ha detto...

ma che sfizioso questo cake!!! ha un sacco di ingredienti che amo, mi salvo subito la ricetta perchè mi ispira molto...però...cipolle secche? devo seccarle prima? :-/

Eleonora ha detto...

buooooooooono, ha un aspetto invitantissimo!!

Cookie ha detto...

Ciao Elsa, grazie per avermi fatto scoprire iltuo blog.

Ciao Campodifragole, magari può sembrare un pò invernale ma con un'insalata si accompagna bene.

Ciao Slasina, il libro è bellissimo, te lo consiglio!

Ciao Jelly, quello mi era sfuggito, all'epoca ero una blogger in erba!

Ciao Elisa, anche a me!!

Ciao ELy, e poi si possono condire come dei tramezzini come ha fatto Jelly.

Ciao Arietta, le cipolle secche si trovano al market in bustina o in barattolino!!

Ciao Anice, sto ancora ridendo per il club...
:-D :-D

fedeccino ha detto...

Ciao, condivido la tua idea del cibo veloce e gustoso da trovare la sera quando si rientra distrutte :)
Ho testato il tuo cake ieri sera, e' venuto molto meno giallo (e' possibile che tu abbia utilizzato l'Emmenthal invece del Gruyère ?), ma molto gustoso.
Stasera ne faccio una variante con erba cipollina e parmigiano, da cucinare sotto forma di muffin.
Grazie per il tuo blog, e' una sorgente di ispirazione :)

Cookie ha detto...

Ciao Fedeccino, è la foto che è venuta gialla!! :-D Adesso che inizia l'estate spero di fare molti più piatti freddi veloci. A presto!

Bosina - La Mamma Bionica ha detto...

Molto invitante! Grazie dell'idea! Proprio oggi ho portato in tavola per colazione la torta dolce alla birra... http://daisettelaghi.blogspot.com/2008/06/torta-alla-birra-e-tempo-da-lupi.html

Complimenti per il blog! Mi vien voglia di farci un giretto spesso!

Cookie ha detto...

Ciao Bosina, la torta dolce alla birra non l'avevo mai sentita, passo a sbirciare!! A presto!

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Posta un commento

Lascia un commento