lunedì 25 febbraio 2008

Focaccia di Comida

Focaccia di Comida



Questo fine settimana ho fatto la focaccia pubblicata di recente da Comida (che si è rifatta a Fanny che si è rifatta a Den Lepard, credo...). Il procedimento è lunghetto ma il risultato è ottimo. Di seguito gli ingredienti e i vari passaggi.

Ingredienti

200 ml di acqua
150 gr di farina
5 gr di lievito

150 ml di acqua
15 ml di olio di oliva
375 gr di farina
10 gr di sale

1- In una ciotola capiente mescolare 150 gr di farina con 5 gr di lievito di birra disidratato (o 7 gr di lievito fresco) e 200 ml di acqua a 20°. Coprire la ciotola con un asciugamano e lasciar lievitare per un'ora, dare una vigorosa mescolata all'impasto, coprire e far lievitare ancora un'ora.

2- Aggiungere alla pastella 150 ml di acqua a 20°, 15 ml di olio di oliva, 375 gr di farina e 10 gr di sale fino. Mescolare fino ad amalgamare, coprire e aspettare 10 minuti.

3- Cospargere la superficie di lavoro di olio e rovesciarvi sopra l'impasto, con le mani unte di olio tenere fermo il lembo sinistro dell'impasto con la mano sinistra e procedere ad allungarlo verso destra con la mano destra. Piegare il lembo destro sopra il sinistro e ruotare l'impasto di 90°. Ripetere per 10 volte e poi far riposare la pasta coperta per 10 minuti. Nella figura sotto ho disegnato l'impasto con sopra le mani e i vari passaggi descritti sopra.






4- Ripetere le piegature del punto 3 e far riposare coperto per 10 minuti.

5- Ripetere le piegature del punto 3 e far riposare coperto per 40 minuti.

6- Stendere l'impasto in un rettangolo, piegare il lembo superiore verso il centro (A sopra B, fig.1), piegare il lembo inferiore verso il centro sopra il superiore (C sopra A+B, fig.1), piegare il lembo sinistro verso il centro (A sopra B, fig.2) e quello destro sopra quello sinistro (C sopra A+B, fig.2), coprire e far riposare 40 minuti.




7- Ripetere il punto 6.

8- Ripetere il punto 6.


9- Oleare una teglia e posarvi sopra l'impasto, allargarlo con le mani. Coprire e far riposare 20 minuti.

10 - Riscaldare il forno a 220°, prima di infornare tendere gli angoli dell'impasto verso gli angoli della teglia, spruzzare la superficie con un pò di olio e un pò di acqua (io ho messo sopra anche sale e origano). Cuocere per 15 minuti a 220° e a 200° per i successivi 15 minuti.