mercoledì 9 aprile 2008

Che direbbe Auguste?

Insalata Carmen

Proporre le ricette di grandi chef mi mette sempre parecchia ansia, perchè alla fine lo zampino ce lo metto sempre e giustamente lo chef potrebbe aversene a male. Così, caro Auguste Escoffier, sii buono e chiudi un occhio, alla fine ho solo scambiato la carne col pesce, che vuoi che sia. Questa è l'insalata Carmen, nel libro da cui l'ho presa c'è scritto che Auguste Escoffier era rimasto talmente colpito dall'opera di Bizet da intitolarle una delle sue più importanti ricette. Carmen (sempre che sia esistita) non saprà mai di Auguste, lui invece parecchi anni dopo l'ha conosciuta grazie a Bizet e ne è diventato pazzo.
Che triste questa storia d'amore a distanza spazio-temporale in cui lei non mangia nemmeno!!
Mi rifaccio la storia come pare a me: Carmen esce la mattina in scooter per andare a lavoro, nella sua sacca si porta il contenitore ermetico con dentro l'insalata che le ha preparato Auguste. Davanti al computer Carmen apre il contenitore e sorride ripensando ad Auguste concentrato davanti ai fornelli. E vissero felici e sfamati.
Per la cronaca, Carmen e Auguste sono stati presentati da un amico comune, tale Georges B.

Ingredienti per 4
300 gr di riso
1 peperone rosso
160 gr di tonno in scatola (Auguste dice 1 petto di pollo bollito e tagliato a filetti)
100 gr di pisellisale

Per la salsa
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1/2 bicchiere di brodo ristretto
1 cucchiaio di aceto
1 cucchiaino di zucchero
1 cipolla dolce
1 cucchiaino di uvetta
1 cucchiaino di capperi
1 cucchiaio di senape
dragoncello tritato

Per la salsa non si deve far altro che tritare assieme tutti gli ingredienti (l'uvetta prima va messa in ammollo in acqua tiepida), alla fine però più che una salsa viene un liquido. Cuocere il riso in abbondante acqua salata rispettando i tempi di cottura indicati nella scatola, scolarlo e passarlo sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura. Arrostire il peperone nel forno per dieci minuti, spellarlo e tagliarlo a tocchetti. Sbollentare i piselli in acqua salata e lasciarli raffreddare. Riunire il riso, i peperoni, i piselli, il tonno sminuzzato e la salsa in un'insalatiera e mescolare bene.